sabato 26 aprile 2014

MAID SAMA La doppia vita di Misaki


Editore: Panini Comics.
Tankobon: 18

Anime: Kaicho wa maid-sama!
Episodi: 26 + 1 special

Prima di conoscere il manga, scritto da Hiro Fujiwara, ho visto l'anime.
Mi ha incuriosito, per cui ora sono abbonata alle uscite di Maid-Sama, sto aspettando con ansia l'uscita dell'ultimo Volume.

"Misaki ha un segreto che non deve scoprire nessuno. A scuola è l'integerrimo presidente del consiglio studentesco e tratta i maschi con durezza per rimetterli in riga, ma al lavoro si trasforma in una dolcissima e servizievole maid..."



Misaki Ayuzawa è la protagonista del manga.
A causa dell'abbandono del padre odia i ragazzi. E ha un disperato bisogno di soldi, così Misaki decide di fare l'unico lavoro compatibile con il suo orario scolastico: la maid. E' cioè una cameriera che serve e riverisce i clienti come fossero i suoi padroni. Il suo nome al lavoro è Misa-chan.
Ovviamente vive nel terrore che qualcuno a scuola lo venda a sapere...
E un giorno a coglierla sul fatto è proprio il ragazzo che più detesta al mondo: Usui!
Inizia così una spassosissima e romantica storia d'amore in cui la nostra protagonista forse potrebbe scoprire che la felicità più grande si ottiene proprio facendo ciò che si ha più fatica di fare: aprire il proprio cuore a qualcuno.

Usui Takumi è il primo a scoprire il segreto di Misaki. Usui è un ragazzo molto popolare nell'istutito, pratica le arti marziali, è molto intelligente, infatti ha il quoziente intellettivo più alto della norma, ed è un bellissimo ragazzo. Scoperto il suo segreto Misaki si sente persa.

La fiducia dei professori e delle studentesse in me sprofonderà al centro della terra.
Purtroppo mia madre è di costituzione debole e ho anche una sorella minore. Senza il mio aiuto, la mamma crollerebbe di sicuro. Per avere una media scolastica degna di una presidente devo avere abbastanza forze e tempo per studiare.

Ma Usui non dice nell'istituto il suo segreto, ma diventa un assiduo frequentatore del Maid Latte. Misaki lo rinomina "alieno pervertito", ma nonostante tutto, spesso aiuterà il Maid Latte, come cuoco.
Da qui si intrecciano le loro storie, Usui si innamora di Misaki, mettendola spesso in situazioni imbarazzanti. Ma che regalano sempre un sorriso.
Usui è un personaggio che resta poco chiaro per buona parte del Manga.
Ha modi che possono risultare bruschi, ma infondo è sincero, onesto anche se incredibilmente ottuso.
Con mille e una trovate riesce a far breccia nei sentimenti di Misaki. Riuscendo ad affrontare anche la diversità di classe sociale.

E' normale che nella vita si affrontino difficoltà, piccole e grandi. L'importante è aver chiaro cosa si vuole veramente, per poter prendere le scelte giuste e non perdere mai di vista la meta. 
 A far da contorno ai nostri amici ci sono oltre alla titolare del Maid Latte, Satsuki, e le altre dipendenti, la sorella di Misaki. Sakura e Shizuko, due amiche di Misaki e compagne di scuola.

 Aoi Hyodo è il nipote di Satuki, che ama travestirsi da idol-lolita. Inizialmente ostile a Misaki, per via della sua poca abilità nel rendersi carina. Finirà per volerle bene.

Un amico di infanzia di Misaki, Shintani Hinata, ne è innamorato pazzamente; considera Usui come un suo rivale. Regala momenti dolci e teneri, perché nonostante sia innamorato di Misaki è sempre molto rispettoso nei suoi confronti. È anche un gran golosone, mangia sempre e non dice mai no se gli viene offerto del cibo.

Tora Igarashi, presidente del consiglio studentesco del Miyabigaoka. Inizialmente non lo sopportavo, un ragazzo viziato abituato ad ottenere sempre quello che vuole a qualsiasi costo. Ma incontrare Misaki cambierà anche questo personaggio.

Ikuto, Naoya e Ryuunosuke sono "I tre idioti", inizialmente dei bulli che Misaki mette in riga, poi suoi sostenitori. Fanno di tutto per farsi notare dalla nostra Maid, ma ottengono sempre l'effetto opposto.


Avete presente il detto: chi odia ama. Bé, credo che si adatti benissimo a Misaki.
Nel corso del Manga cresce e migliora, senza perdere di vista se stessa e il suo modo di affrontare la vita, di petto.
Misaki mi ha colpito da subito, è chiaramente una dura dal cuore tenero. Pratica l'aikido da anni e ha una forza erculea.
Non si lascia influenzare dagli altri, agisce sempre per aiutare. E alla fine riesce a far breccia nel cuore di ogni personaggio che la circonda.
Non di interessa di moda, accessori, trucchi o ragazzi. Il suo obbiettivo è solo quello di migliorare la scuola che frequenta. Ha una forza di volontà tale da riuscire in tutto, lavora per aiutare la sua famiglia e riesce comunque a mantenere una media alta a scuola. Ma quando si parla di sentimenti è estremamente inesperta, fatica a trovare il suo modo per esprimere quello che prova.
Innamorarsi è una delle esperienze che più ci cambiano. Un giorno senza che ce ne accorgiamo, all'improvviso nasce dentro di noi una rivoluzione silenziosa, fatta di nuovi sentimenti, paure, speranze.
Questo manga è uno tra i miei preferiti. Mi piace la storia, i personaggi e le situazioni che li circondano.Voglio prendere esempio dalla protagonista, affrontare le situazioni che la vita ti pone, senza mai perdere di vista se stessi. Essere sincera, altruista e sempre pronta a lottare per qualcosa di importante.

Molti dei miei amici storcono il naso quando parlano delle mie passioni per Seinen Manga - Shojo Manga, libri d'amore o fantasy.
Ma non capisco cosa ci sia di male nell'affezzionarsi a dei personaggi di fantasia, che siano libri, manga o serie TV.
Per me, evidentemente, è sufficiente che quello che leggo mi lasci un segno, un motivo per ragionare, per migliorare se stessi. O perché no, semplicemente per sognare, per tenere aperta la mente, lontana dalla realtà che spesso è dolorosa. Se una frase può migliorare, che provenga da una canzone, da un libro, da un manga o semplicemente dal muro di una città, ben venga.

Nessun commento:

Posta un commento