domenica 20 agosto 2017

Sei tutto per me di Jennifer L. Armentrout

Titolo originale: Fire in You
Casa editrice: Nord
Link Amazon 

La serie Ti aspettavo:
- Ti aspettavo (recensione QUI )
- Ti fidi di me?
- Stai qui con me
- Rimani con me (recensione QUI )
- Torna con me (recensione QUI )
- Per sempre con me (recensione QUI )
- Sei tutto per me

Ho iniziato una nuova vita
Ho ricominciato a sperare
Ho accettato il tuo rifiuto

Ma poi sei tornato…


Ci sono volute poche ore perché il mondo di Jillian Lima andasse in frantumi, e sei lunghi anni prima che lei trovasse il coraggio di tornare a casa per gestire la palestra del padre. Jillian adesso è pronta ad affrontare qualunque ostacolo, tranne uno... Brock, il ragazzo cui aveva confessato il suo amore, per ottenere in cambio un secco rifiuto. Brock Mitchell ha fatto molta strada da quand'era un teppista di quartiere. Grazie al padre di Jillian, è diventato un campione di boxe, nonché lo scapolo più ricercato della città. E gli basta uno sguardo per capire che Jillian non è più la ragazzina insicura che aveva respinto: è diventata la donna dei suoi sogni, l'unica che lo faccia sentire completo. E anche Jillian, ogni volta che è con lui, ha l'impressione che ogni difficoltà scompaia e sente rinascere il seme della speranza. Tuttavia, non appena il passato bussa alla sua porta, Jillian capisce che è venuto il momento di combattere contro i suoi demoni. La relazione con Brock le darà la forza necessaria per chiudere i conti in sospeso una volta per tutte o sarà il tallone d'Achille che la distruggerà?

<Quando mi hai baciata? E quando finalmente sei stato con me?>
<Mi è sembrato che fosse la prima volta, la migliore e l'ultima.>
Ogni volta che si finisce un libro si prova quella gioia misto a tristezza.
Bene. Se il libro fa parte di una serie questo aspetto è ancor più marcato. Sei in confidenza con ogni personaggio, sei entrata a far parte della storia. Quindi hai la certezza che ne sentirai la mancanza.
Ma se il suddetto libro fa parte di una serie che ha scritto una delle tue autrici preferite...sei disperata! Ed è questo il caso.

In questo romanzo ritroviamo tutti i nostri protagonisti, a partire da Cam ed Avery fino ad arrivare a Calla che in assoluto è la mia protagonista preferita. (Per capire come mai...andate a leggere la mia recensione. 😜 QUI)

Un aspetto che ho apprezzato di questo libro è che non ci sono grossi drammi o situazioni che ti fanno urlare: "Cercasi una gioia?!". Anche perché a Jillian è già capitato di tutto e di più nel passato, per cui nei momenti di flashback si patisce a sufficienza.
Ora hai un sorriso diverso, ma ancor più bello. (...) E lo sai perché? Dimostra cosa hai passato e a cosa sei sopravvissuta. Quel sorriso è un miracolo, cazzo. Come lo è ogni respiro che fai. Non devi vergognarti. Accidenti, devi andarne fiera.
Jillian è una bella ragazza, ma non perfetta. Non ha fiducia nelle proprie capacità, si mette in dubbio continuamente. Anche per via di un intervento che ha dovuto subire al volto dopo un incidente.
Il desiderio di ricominciare a vivere
Sì, era melodrammatico, ma era la verità. Da sei anni esistevo anziché vivere, mi trascinavo da un giorno all'altro. Non avevo traguardi da raggiungere. Non facevo nessuna delle cose che avevo sognato di fare.
Ma dopo sei anni che si nutre delle sue stesse paure è intenzionata a realizzare ogni sogno che aveva accantonato. Decide di accettare un nuovo lavoro nella ditta di famiglia e vuole dimostrare a tutti, per prima a se stessa che può farcela.
Ma ad incrinare le sue certezze ci penserà Brock Mitchell, un amico d'infanzia di cui Jillian è sempre stata innamorata.
Avevo dato il mio cuore a un'altra persona, in maniera così completa, così intensa che poi, quando si era spezzato, aveva smesso di essere mio.
Vuole essere matura e affrontare la situazione per quello che è: lui è una delle persone che conosce meglio al mondo, ha significato tanto nella sua vita, ma ora è solamente il suo capo.
Tutto potrebbe scorrere bene se non fosse che proprio quel ragazzo, che la sempre vista come una sorellina minore, ora sembra intenzionato a recuperare il rapporto di un tempo. E non solo, ma è deciso a corteggiarla in ogni modo.

Con le capacità della Armentrout si alternano momenti divertenti ad altri molto più emozionanti.

Brock è un gigante dal passato difficile e dal cuore tenero come tutti i protagonisti di questa serie. Anche lui per quanto possa avere il titolo di bad boy, con la ragazza giusta si trasforma in un moderno principe azzurro.
Aveva demolito i dubbi di tutti quanti ed era diventato un campione, si era ripreso da un infortunio che aveva rischiato di troncargli la carriera ed era tornato a vincere, e a vincere di nuovo.
Brock aveva il fuoco dentro sé.
L'aveva sempre avuto.
Jillian dovrà decidere se lasciare il passato alle proprie spalle. Superare le paure ed affrontare a testa alta la sua vita.

Fidarsi delle persone e specialmente di Brock non sarà facile per via degli eventi passati. 
Degna conclusione di questa serie consiglio la lettura di questo romanzo a tutte le appassionate di Zia J. Che aspettiamo presto con altre nuove storie.

A voi è piaciuto? Quel è il vostro romanzo preferito di questa scrittrice? Io non saprei decidere. 💗

3 commenti:

  1. Di questa serie ho letto solamente il primo, Ti Aspettavo, e anche se mi è piaciuto non mi ha fatto impazzire.. Forse mi aspettavo qualcosa di diverso avendo letto solo la serie Lux di quest'autrice, ma magari in futuro darò una chance anche ai questi!

    RispondiElimina
  2. ciao, nuova fan (anche nella pagina fb); qui la mia ultima recensione; se ti va ti aspetto da me come lettrice fissa

    http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2017/09/recensione-serie-shadowhunters.html


    a presto

    RispondiElimina
  3. Ciao! Anche io di questa serie ho letto solo il primo romanzo proprio questa estate. Devo ammettere che non è propriamente il mio genere per cui mi è piaciuto il giusto. Devo decidere se continuare la serie :)

    Comunque io sono Anna e sono una tua nuova follower :)
    Mi sono iscritta ai tuoi lettori fissi per cui, se ti fa piacere, ti aspetto da me. Mi trovi qui: https://appuntidiunagiovanereader.blogspot.it/

    RispondiElimina